video-ricetta: Muffin salati ai carciofi vegetariani

rid2

 

Sta arrivando???? Forse è ancora un po’ troppo presto, ma questo timido sole di inizio marzo mi fa già pensare ai picnic pasquali e primaverili…e si sa che nel pranzetti al sacco i muffin e le torte salate la fanno da padroni!

 

carciofi

 

Oggi vi propongo una delle mie ricette preferite per fare dei deliziosi muffin salati leggeri e ricchi di verdurine, io ho scelto di mettere i carciofi, ma voi potete unire quello che vi piace di più, zucchine, broccoletti, spinaci, rape ecc…

Sono morbidissimi e si mantengono tali per giorni.

 

IMG_2727

 

Ingredienti:

- 200g di farina integrale

- 3 uova bio (1 intero e 2 albumi)

- 2 cucchiai di fiocchi d’avena

- 2-3 cucchiai di olio evo

- parmigiano

- 2 cucchiaini di lievito per pizze salate (quello istantaneo)

- sale

- erbe aromatiche

- peperoncino

- cubetti di formaggio

- semi di papavero e sesamo Melandri

- latte q.b.

 

Pulite i carciofi e tagliuzzateli finemente, scottateli in padella con poca acqua, olio e sale. Quando saranno pronti lasciateli intiepidire, intanto in una terrina unite il resto degli ingredienti (tranne i cubetti di formaggio e semini), incorporate i carciofi e poco latte se necessario, la consistenza dovrà essere abbastanza morbida.

Ungete 6 o 7 pirottini e spolverate gli stampini con del pane grattato, versate l’impasto e guarnite con il formaggio e i semini.

Infornate a 170° per circa 20 minuti.

 

Video-ricetta: Scones alla mela senza burro e senza uova

scones alla mela

 

Biscottoni vegan, buonissimi e leggeri! 100% salutari, ricchi di fibre e poveri di grassi e zuccheri raffinati.

Questi dolcetti non hanno bisogno di presentazioni, restano morbidi per giorni e li potete aromatizzare come volete, gocce di cioccolato, pere, uvetta, datteri…a voi la scelta!

 

Ingredienti:

 

- 250 g farina integrale

- 50 g farina d’ avena

- 20 g  fiocchi d’avena

- 2 mele

- 200 ml circa di latte vegetale  (io ho usato quello di mandorla)

- 50 g di zucchero grezzo

- 60 g di canditi d’arancia bio (se non li avete aumentate lo zucchero)

- 1/2 bustina di lievito per dolci

- 1 cucchiaino di bicarbonato

- cannella

- 1 pizzico di sale

 

IMG_1949

 

Pulite le mele e privatele dei semini, tagliatele a cubetti e unitele a tutti gli ingredienti, versando poco alla volta il latte di mandorla fino ad ottenere un impasto morbido ma non troppo appiccicoso.

Stendete quindi il composto alto pochi cm e ricavatene dei biscotti utilizzando un bicchiere o un apposito coppa pasta.

Infornate a 175° per circa 10-15 minuti.

 

Video ricetta – Ceci croccanti alle erbe aromatiche

ceci croccanti-001

 

Ricetta velocissima e super sfiziosa! Questi ceci croccanti sono una delizia, uno tira l’altro!!
Avevo visto questa ricetta in parecchi siti americani, dove oltre che farli salati come la versione che vi presento oggi, venivano glassati con caramello e cioccolato.

 

Io li ho insaporiti per bene nel mio mix di erbe aromatiche…buoni, anzi buonissimi.

 

Ingredienti:

- ceci lessati (vanno bene anche quelli in scatola)

- sale

- olio evo

- peperoncino

- erbe aromatiche (origano, senape, semi di finocchio, maggiorana, timo, rosmarino, alloro)

 

Scolate bene i ceci e asciugate l’acqua in eccesso, unite l’olio e le spezie (le quantità vanno in base al vostro gusto personale), disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 200° per 20 minuti circa, girandoli di tanto in tanto.

Mangiateli caldi!!!

Vi lascia anche la video ricetta

 

Pangoccioli senza burro e senza uova

IMG_1283

 

Una di quelle merendine commerciali che adoro sono i pangoccioli, quindi non potevo non cimentarmi nella sperimentazione di una versione sane e leggera, ma sempre golosa!

 

Ingredienti:

- 500 g di farina (che potrete miscelare a vostro piacimento: integrale, multi cereale, farro, kamut ecc…)

- 3-4 cucchiai di olio evo

- 80 g di zucchero grezzo di canna

- 2 cucchiaini di lievito di birra secco

- 300 ml di latte di mandorla

- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

- cioccolato extra fondente a piacere

 

In una terrina o nella planetaria impastate per almeno 10 minuti le farine con tutti gli ingredienti ad eccezione del cioccolato fondente, coprite con un foglio di pellicola o un canovaccio umido e lasciate lievitare almeno due ore in un luogo tiepido.

 

Quando l’impasto avrà lievitato unite le gocce di cioccolato fondente e dividetelo in palline da circa 60 g l’una. Disponetele su una placca ricoperta da carta forno, coprite e lasciate lievitare altre 2 ore.

 

Spennellate con poco latte di mandorla e cuocete i panini a 175-180° ventilato fino a doratura.

Si possono anche congelare, per averli sempre a portata di mano, ricordate di metterli in congelatore al termine della seconda lievitatura.

 

IMG_1287

 

Spero vi piacciano,

Elisabetta

Torta al cioccolato light e senza glutine

torta fag   ciocco

 

Una torta morbida, leggera e low carb. La particolarità di questa ricetta sta nel fatto che è preparata con i fagioli neri! Si, avete capito bene, i fagioli!

 

Negli USA spopola, la “black bean cake” ha contagiato anche me e seppur molto scettica l’ho voluta provare! Promossa a piani voti, la torta è squisita e ovviamente il sapore delicato dei fagioli non interferisce minimamente con zucchero e cioccolato!

 

torta fag   ciocco-001

 

Mentre leggevo in cucina la ricetta che mi ero appuntata mi rendo conto che non aveva latticini, grassi e farina, inizialmente pensavo fosse un mio errore invece sono proprio i fagioli a rendere l’impasto morbido e pastoso senza bisogno di aggiungere altro! Ero indecisa sul titolo, senza farina, senza latte, senza olio, senza burro, senza….ok facciamo light senza glutine!

 

torta fag   ciocco-003

 

Ingredienti:

- 400g fagioli neri lessati Melandri

- 3 uova

- 100 g di zucchero grezzo di canna

- 3 cucchiai di cacao in polvere

- 50g di cioccolato extra fondente

- 1 cucchiaino di caffè in polvere

- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

- 1 cucchiaino di lievito per dolci

- la buccia grattugiata mezza arancia bio

- 1 pizzico di sale

 

Frullate i fagioli con 1 uovo e impastate il resto degli ingredienti, unite in ultimo il cioccolato fondente tagliato a pezzi (io ho unito anche poche nocciole), versate il composto in una teglia di 20 cm di diametro ricoperta di carta forno e cuocete a 175° statico per 30-40 minuti (fate la prova stecchino!)

 

torta fag   ciocco-002

 

Una volta sfornata la torta lasciatela riposare in frigo almeno un giorno e poi gustatevela!

 

Si conserva parecchi giorno e diventa sempre più buona!