Video ricetta – Ceci croccanti alle erbe aromatiche

ceci croccanti-001

 

Ricetta velocissima e super sfiziosa! Questi ceci croccanti sono una delizia, uno tira l’altro!!
Avevo visto questa ricetta in parecchi siti americani, dove oltre che farli salati come la versione che vi presento oggi, venivano glassati con caramello e cioccolato.

 

Io li ho insaporiti per bene nel mio mix di erbe aromatiche…buoni, anzi buonissimi.

 

Ingredienti:

- ceci lessati (vanno bene anche quelli in scatola)

- sale

- olio evo

- peperoncino

- erbe aromatiche (origano, senape, semi di finocchio, maggiorana, timo, rosmarino, alloro)

 

Scolate bene i ceci e asciugate l’acqua in eccesso, unite l’olio e le spezie (le quantità vanno in base al vostro gusto personale), disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 200° per 20 minuti circa, girandoli di tanto in tanto.

Mangiateli caldi!!!

Vi lascia anche la video ricetta

 

Torta al cioccolato light e senza glutine

torta fag   ciocco

 

Una torta morbida, leggera e low carb. La particolarità di questa ricetta sta nel fatto che è preparata con i fagioli neri! Si, avete capito bene, i fagioli!

 

Negli USA spopola, la “black bean cake” ha contagiato anche me e seppur molto scettica l’ho voluta provare! Promossa a piani voti, la torta è squisita e ovviamente il sapore delicato dei fagioli non interferisce minimamente con zucchero e cioccolato!

 

torta fag   ciocco-001

 

Mentre leggevo in cucina la ricetta che mi ero appuntata mi rendo conto che non aveva latticini, grassi e farina, inizialmente pensavo fosse un mio errore invece sono proprio i fagioli a rendere l’impasto morbido e pastoso senza bisogno di aggiungere altro! Ero indecisa sul titolo, senza farina, senza latte, senza olio, senza burro, senza….ok facciamo light senza glutine!

 

torta fag   ciocco-003

 

Ingredienti:

- 400g fagioli neri lessati Melandri

- 3 uova

- 100 g di zucchero grezzo di canna

- 3 cucchiai di cacao in polvere

- 50g di cioccolato extra fondente

- 1 cucchiaino di caffè in polvere

- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

- 1 cucchiaino di lievito per dolci

- la buccia grattugiata mezza arancia bio

- 1 pizzico di sale

 

Frullate i fagioli con 1 uovo e impastate il resto degli ingredienti, unite in ultimo il cioccolato fondente tagliato a pezzi (io ho unito anche poche nocciole), versate il composto in una teglia di 20 cm di diametro ricoperta di carta forno e cuocete a 175° statico per 30-40 minuti (fate la prova stecchino!)

 

torta fag   ciocco-002

 

Una volta sfornata la torta lasciatela riposare in frigo almeno un giorno e poi gustatevela!

 

Si conserva parecchi giorno e diventa sempre più buona!

Zuppa di ceci e castagne

Buondì, oggi ci scaldiamo un po’ con questa zuppetta corroborante, povera ma molto gustosa…

La zuppa in questione è davvero ottima, fatta con ceci e castagne bollite alla quale ho aggiunto anche dei cubetti di patata rossa per renderla ancora più golosa.

 

zuppa mela

 

Ingredienti: (non vi metto le dosi, poichè la zuppa è uno di quei piatti in cui SI DEVE andare a naso!)

 

- ceci (io ho usato Melandri)

- patata rossa

- castagne

- carota e cipolla

- mix di erbe

- sale & pepe

- olio extravergine

 

Lasciamo i ceci in ammollo per almeno una notte, dopodiché cuociamoli in una pentola a pressione per circa 20-30 minuti, quando i ceci saranno cotti, tritate della carota e aggiungetela all’acqua di cottura, aggiungete anche la cipolla, il sale e le spezie e lasciate bollire altri 15-30 minuti.

 

fumo

 

Intanto mettete a lessare le castagne e preparate la patata, pulitela e tagliatela a cubetti, fate rosolare in una padella antiaderente e aggiustate di sale e aromi.

Quando castagne e patata saranno pronte unitele alla zuppa e gustatevela!

 

zuppa mel

 

un bacio eli!

Corso di Cucina Naturale: il seitan fatto in casa

Ecco qui il resoconto del corso di cucina naturale tenuto pochi giorni fa, uomini e donne, vegetariani e non, tutti intenti tra spezie di ogni genere, farine e pentoloni d’acqua, a preparare il famigerato alimento che da ormai qualche anno è presente sulle nostre tavole. Al corso abbiamo imparato a prepararlo partendo dalle farine, impastate con acqua, spezie, sale, salsa di soia e concentrato di pomodoro, poi bollito in brodo vegetale e lasciato raffreddare.

 

Oltre al seitan abbiamo preparato delle crocchette di quinoa e legumi, una rivisitazione degli ottimi falafel e ancora dei muffin colorati con le carote viola, sperando di aver convito qualcuno a preferirle alle cugine arancioni!

 

Per questo corso abbiamo usato i prodotti Melandri (semi oleosi) e Tibiona (farine e salsa di soia biologica).

Alla conclusione del corso ci siamo rilassati con un’ottima cena, nella quale abbiamo potuto assaggiare le preparazioni fatte e una deliziosa pasta con il ragù di seitan, preparata da Silvia, la proprietaria del B&B che ci ha ospitato!

 

Una serata all’insegna del benessere, ma anche di tante chiacchiere e risate!

Vi lascio alle immagini della serata!

 

IMG_4794

 

IMG_4817

 

IMG_4864

 

IMG_4865

 

IMG_4819

 

IMG_4855

 

IMG_4837

 

IMG_4890

 

IMG_4907

 

IMG_4900

 

IMG_4909

Zuppa estiva di cozze e ceci neri


Eccomi di ritorno da un periodo veramente pieno…sono completamente scomparsa dal web, ho mail su mail arretrate alle quali devo rispondere…lo so!

Pian pianino (speriamo neanche tanto!) riprenderò in mano la situazione, ho talmente tante cose da farvi vedere…inoltre la maggior parte delle ricette fotografate in attesa sono tutte estive, quindi mi devo affrettare!

zuppa fredda

Ma passiamo alla ricetta, avrete capito che adoro i legumi, in tutte le salse e in tutti i modi, li mangerei ogni giorno! Purtroppo però vengono spesso accantonati soprattutto d’estate, ecco allora una zuppa fredda ideale per questa stagione, con ceci neri e  frutti di mare a vostro piacimento.

zuppa fredda-1

Io da buona marchigiana della fascia costiera non ho potuto non usare i fantastici “moscioli” selvatici di Portonovo, un posto meraviglioso, che ci regala questi frutti meravigliosi, buonissimi, da mangiare non solo con la bocca ma anche con gli occhi!

Ingredienti:
- 1 kg di moscioli (cozze) o altri frutti di mare a vostro piacimento
- 500 g di ceci neri
- 300 g di fagioli cannellini
- 1 o 2 carote
- 1 pezzetto di cipolla
- peperoncino
- sale
- erbette aromatiche

Cuocere i ceci e i fagioli separatamente (lasciati in ammollo almeno una notte) nella pentola a pressione per circa mezz’ora, quando i legumi saranno quasi cotti togliere il coperchio e rinnovare parte dell’acqua di cottura con acqua calda, ultimare la cottura salando e aggiungendo la carota e la cipolla. Intanto un ampio tegame o una padella mettere le cozze precedentemente lavate e lasciare cuocere a fuoco medio basso fino a che non si saranno aperte tutte.
Una volta che le cozze saranno aperte sgusciarle ed eliminare il picciolo all’interno, sciacquarle e unirle ai legumi, a fine cottura aggiungere anche il peperoncino.

Servite la zuppa semi fredda con poco brodo, un giro d’olio crudo e qualche crostino di pane!

zuppa fredda-3

Per avere sempre a portata di mano i nostri legumi preferiti e sbizzarrirci così in creative zuppette e piatti appetitosi d’ogni tipo, si possono tranquillamente congelare semi cotti (dopo la cottura a pressione per intenderci), chiusi in contenitori di vetro. Pronti per essere cotti direttamente dal congelatore!

zuppa fredda-2

Spero che vi sia piaciuta, un bacio a tutti e buona zuppetta estiva!