Pangoccioli senza burro e senza uova

IMG_1283

 

Una di quelle merendine commerciali che adoro sono i pangoccioli, quindi non potevo non cimentarmi nella sperimentazione di una versione sane e leggera, ma sempre golosa!

 

Ingredienti:

- 500 g di farina (che potrete miscelare a vostro piacimento: integrale, multi cereale, farro, kamut ecc…)

- 3-4 cucchiai di olio evo

- 80 g di zucchero grezzo di canna

- 2 cucchiaini di lievito di birra secco

- 300 ml di latte di mandorla

- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

- cioccolato extra fondente a piacere

 

In una terrina o nella planetaria impastate per almeno 10 minuti le farine con tutti gli ingredienti ad eccezione del cioccolato fondente, coprite con un foglio di pellicola o un canovaccio umido e lasciate lievitare almeno due ore in un luogo tiepido.

 

Quando l’impasto avrà lievitato unite le gocce di cioccolato fondente e dividetelo in palline da circa 60 g l’una. Disponetele su una placca ricoperta da carta forno, coprite e lasciate lievitare altre 2 ore.

 

Spennellate con poco latte di mandorla e cuocete i panini a 175-180° ventilato fino a doratura.

Si possono anche congelare, per averli sempre a portata di mano, ricordate di metterli in congelatore al termine della seconda lievitatura.

 

IMG_1287

 

Spero vi piacciano,

Elisabetta

Biscotti vegan al caffè

Ricetta presa e modificata dall’ultimo libro di Marco Bianchi “Un anno in cucina con Marco Bianchi”, questi  biscottini sono deliziosi, facili e veloci, buoni per colazione ma ancora meglio sgranocchiati nel pomeriggio!

 

biscotti a stellina-002

 

Ingredienti:

- 100 g di farina di farro

- 30 g di zucchero grezzo di canna

- 20 g di farina di mandorle

- 1 cucchiaino di caffè

- 1 cucchiaino di cacao

- 3 cucchiai di olio di girasole

- acqua tiepida q.b.

 

Impastate tutti gli ingredienti, stendete l’impasto in una sfoglia abbastanza sottile, formate i biscottini e cuocete a 170° per circa 10 minuti. Si mantengono friabili parecchi giorni!

Io ne ho fatta anche una versione più proteica e magra, sostituendo la farina di mandorle con delle proteine in polvere.

 

biscotti a stellina-003

 

Un bacio Eli

Un amore di torta, arancia e cioccolato!

  • 140
    kcal
  •  

    San Valentino ci siamooooo!

     

    Cosa avete preparato per la vostra dolce metà?

    Questi giorni di neve mi hanno tenuto tappata in casa con tanta voglia di sperimentare ricettine amorose per San Valentino, peccato mi sia svegliata tardi e il fatidico giorno sia già arrivato con mio grande stupore…come passa veloce il tempo!  

    Ma non disperiamo… quella che vi presento oggi è una torta leggera, ma mooooooolto gustosa! La ricetta è della mamma della mia dolce metà, che la domenica mi portava sempre una fettina di questa fantastica ciambella, fino a chè mi sono decisa e ho chiesto la ricetta!

     

     

    Ottima, sia nella consistenza che nel gusto e data la mia sfrenata passione per le arance ho deciso di reinterpretarla usando questo magnifico frutto e l’abbraccio avvolgente del cacao. Lo stampo usato è il cuore With Love Pavoni.

     

     

    Ingredienti:

    - 4 uova

    - 300 g di farina “00″

    - 180 g di fecola di patate

    - 200 g zucchero

    - 2 tazzine da caffè di olio di semi

    - succo e buccia grattugiata di 2 arance

    - estratto di vaniglia

    - qualche cucchiaio (circa 50 g ) di cacao amaro

    - 1 bustina di lievito per dolci

     

    Si sbattono i tuorli con lo zucchero, l’olio e il succo d’arancia, si uniscono poco alla volta le farine, il lievito, la vaniglia e la buccetta.

    Montate ora a neve gli albumi e uniteli delicatamente all’impasto, dividetelo in due parti e unite il cacao amaro ad una di queste. Versate nella tortiera cercando di non mischiare troppo le due metà e infornate a 180° statico per circa 20-30 minuti (prova stecchino come al solito!)

     

     

    Provatela e vi innamorerete! Assicurato!

     

    Baci Elisabetta

     

    Barrette energetiche fai da te

  • 180
    Kcal
  •  

    Buongiorno ragazze! Questi giorni di neve hanno bloccato anche me! Era da tanto che volevo cimentarmi nelle famigerate barrette proteiche ed energetiche, ma non ho mai trovato la ricetta che mi si addicesse!

     

    Così ieri girovagando su internet ho trovato queste che mi hanno subito colpito per la semplicità degli ingredienti e dell’esecuzione. Sono low carb e senza zuccheri aggiunti, ma sono una vera bomba energetica, tutta naturale! Sono semplicemente buonissime, PROVATELE!!! Inoltre sono senza latticini, senza glutine e senza uova…quindi a intolleranza zero!

     

    La ricetta è di Noel

     

    Ingredienti (per 8 barrette):

     

    - 2 banane molto mature

    - 250 g di fiocchi d’avena

    - 50 g di datteri (io ho messo l’uvetta)

    - 30 g di noci (o altra frutta a guscio, pinoli, nocciole, mandorle ecc…)

    - 3 cucchiai di latte di cocco (mia aggiunta, ma è facoltativo)

    - gocce di cioccolato fondente

    - 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    - 1 pizzico di sale

     

    In una terrina schiacciate bene le banane con una forchetta fino renderle cremose, aggiungete ora il resto degli ingredienti e mescolate con cura. Versate l’impasto in una teglia squadrata di 20 x 20 cm circa ricoperta di carta forno, schiacciatelo bene con l’aiuto di un cucchiaio per compattarlo il più possibile . Infornate a 180° (ventilato) per 20 minuti, dopodiché tagliate la barrette e disponetele su una placca, lasciatele cuocere altri 10 minuti a 150°.

     

    Fatele  raffreddare e gustatevele!

    Un bacio Elisabetta