Salame al cioccolato senza uova e senza burro

foto salame post

 

Pronti per carnevale??? Io si! Si vede? Quest’anno i pirati mi hanno rapita sulla loro nave e mi hanno fatto scoprire un salame al cioccolato buonissimo, ma che dico, strepitoso! E siccome i pirati non avevano con sé uova e burro, questa è la versione vegan di uno dei dolci più buoni, facili e famosi della nostra tradizione!

Una variante più leggera della classica, fatta con poco olio e latte vegetale, io ho scelto quello di mandorla che adoro, ma voi potete mettere quello che preferite!

Provatelo e non ve ne pentirete!

 

foto salame post-001

 

Ingredienti:

- 130g biscotti sbriciolati

- 150g cioccolato

- 60g mandorle tritate + una manciata intere

- 40/80 g latte di mandorla

- 40g di olio

- canditi a piacere

-30g di liquore (facoltativo)

- cannella, sale e estratto di vaniglia

 

foto salame post-003

 

foto salame post-004

 

Sciogliere il cioccolato fondente al microonde o a bagnomaria.

Quando è completamente fuso, unirlo al resto degli ingredienti secchi (biscotti, mandorle, vaniglia, sale, cannella e canditi)

Aggiungere il liquore, l’olio e in ultimo il latte di mandorla (o quello che preferite) poco alla volta fino a raggiungere la consistenza giusta (né troppo duro, né troppo duro)

Il composto va versato in un foglio di carta forno dando una forma allungata, io mi sono aiutata con una teglia.

Lasciare raffreddare in frigo per un’ora o anche in congelatore se volete fare più in fretta.

Per dare un aspetto anche più simile ad un salame vero, l’ho arrotolato con il filo dell’arrosto e spolverato con lo zucchero a velo.

Servirlo a fette e gustare in compagnia!!!