Menù di Natale – Rotolo di verdure

  • 215
    Kcal
  • Finalmente posso farvi vedere questo rotolone di pasta pane farcito, anzi, stra farcito di verdurine!
    Era da tanto che volevo mostrarvelo!
    Secondo me sulla tavola di Natale ci starebbe proprio bene, un piatto leggero, sano e ricchissimo di verdura…
    Ogni tanto mi prende voglia di questi rotoloni buoni sia appena sfornati, caldi fumanti, che freddi di frigo, da divorare alle 11.30 del mattino, dopo aver colorato chili di pasta di zucchero, aver ripulito il lavandino almeno 3 volte e fotografato tutto quello che si è preparato la sera prima!
    Se poi quello che si mette sotto i denti e leggero, poco grasso e gustosissimo ancora meglio!

     

    Pane ripieno

     

    Per la pasta pane (circa 500 g)
    - 25 g di burro
    - 100 ml di acqua
    - 100 ml di latte
    - 1/2 bustina di lievito di birra secco
    - sale q.b.
    - farina “00” q.b.
    - 1 cucchiaio di zucchero

    Per il ripieno
    - 3-4 foglie di verza
    - 2 carciofi
    - funghi champignon
    - 300 g circa di zucca mantovana
    - olive nere denocciolate
    - besciamella fatta con
       – 1/2 l di latte fresco
       – 3-4 cucchiai di farina
       – 1 filo d’olio
       – sale q.b.
       – 1 – 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
    - 50g di Asiago grattugiato
    - mix di erbe aromatiche (vedi link qui)
    - olio, sale e pepe q.b.

     

    Pane ripieno-1


    Procedimento

    Per prima cosa si prepara la pasta pane, come vedete non ho inserito le dosi della farina, poiché si metterà ad occhio.
    Scaldiamo il latte con l’acqua e si aggiungiamo il lievito con un cucchiaio di zucchero, lasciamolo riposare almeno 10 minuti, dopodiché versarlo a filo nell’impastatrice (o in una ciotola se si impasta a mano) insieme al burro tagliato a pezzetti e un po’ di farina.
    Impastiamo aggiungendo farina fino a che il composto non sarà asciutto e omogeneo.
    Lasciamo lievitare in ambiante tiepido fino al raddoppio .

    Intanto prepariamo il ripieno: facciamo rosolare i funghi tagliati a striscioline con un filino (poco!) di olio extravergine e un pizzico di sale. Tagliamo la zucca a cubetti e facciamola ammorbidire in padella con poca acqua, mondiamo e tagliamo a fettine i carciofi e facciamo cuocere anch’essi con un filo d’olio all’aglio e il mix di erbe.
    Lessiamo pochi minuti le foglie di verza, di cui avremo tagliato la parte centrale bianca e facciamo raffreddare tutte le verdure.
    Prepariamo la besciamella, che dovrà essere abbastanza stretta, in una pentola uniamo poco alla volta il latte alla farina, mescolando bene per evitare grumi.
    Mettiamo sul fuoco con un goccino d’olio, il sale e il mix di erbe.
    Quando la crema sarà pronta aggiungiamo i funghi e lasciamo raffreddare girando di tanto in tanto.

    Stendiamo la pasta lievitata in un rettangolo e componiamo il rotolo: spalmiamo circa 3/4 della besciamella, disponiamo le foglie di verza, i carciofi, le olive, l’asiago, il resto della besciamella e in ultimo la zucca. Grattiamo un po’ di pepe nero e arrotoliamo la pasta molto delicatamente, vedrete che sarà pienissimo. Sistemiamo il rotolo su un foglio di carta forno e spennelliamo la superficie con un po’ di uovo battuto o latte, cospargiamo la superficie con semini di sesamo e cuociamolo dentro uno stampo da plum-cake (o pane in cassetta) a 175° statico per circa 45 minuti – 1 ora controllando di tanto in tanto per evitare che si bruci!

     

    Pane ripieno-2

     

    Buon appetito!!

    Baci baci baci

    Elisabetta