Video ricetta della pasta di zucchero e Brillantante Pril!!

Buongiorno, oggi vi lascio il video nel quale vi mostro come realizzo la pasta di zucchero in casa, è una ricetta semplice con pochi ingredienti, alla portata di tutti!

Presto faremo un video FAQ dove raccoglieremo tutte le domande più frequenti sulla pasta di zucchero e le problematiche più comuni che vi si potrebbero presentare, quindi se avete anche voi qualche domanda che vorreste farmi lasciatela nel sondaggio di Facebook, vedremo di rispondere a tutto!

 

 

 

Approfitto del post anche per parlarvi della nuova collaborazione. Pril ci ha chiesto di recensire alcuni suoi prodotti molto interessanti per la lavastoviglie, oggi vi parleremo del Brillantante. Anche se non avessimo avuto nessuna collaborazione, vi avremo di certo consigliato questo prodotto che abbiamo sempre usato e preferito alle altre marche. Per chi non lo sapesse il brillantante è un liquido che va messo in uno scomparto separato dal sapone che viene spruzzato sulle stoviglie alla fine del lavaggio, al fine di eliminare ogni residuo di calcare, evitando quindi che i vostri piatti, posate e bicchieri si rovinino nei lavaggi ripetuti.

 

torta fattRIDD.-005

 

Noi lo abbiamo sempre usato, perché avendo un acqua dura, come la maggior parte delle acque italiane (con elevate percentuali di calcio disciolto) i nostri piatti senza brillantante erano opachi e pieni di aloni, e diciamocelo, quando si hanno ospiti portare in tavola un bicchiere non perfettamente “pulito” non è il massimo!

Vi salutiamo lasciandovi questo link dove potrete approfondire le vostre conoscenze su come risparmiare con la lavastoviglie e avere il massimo dell’efficacia nei vostri lavaggi e questo. Sul sito troverete anche una simpatica applicazione, l’econometro, che vi permette di sapere in modo concreto quanto si risparmia con pril!

 

A presto, Elisabetta

Kringel estone…un saluto all’inverno!

corona estone-001

 

In inverno uno dei profumi più caldi e avvolgenti è per me, quello della cannella! Nel precedente post vi parlavo delle ottime proprietà della curcuma, ma anche questa spezia dolce e aromatica ci regala belle sorprese, è un ottimo antisettico in grado di combattere virus e funghi, è digestivo in grado di favorire la scissione dei grassi, inoltre aiuta la regolazione di “zuccheri” all’interno del nostro sangue, quindi utilissima ai diabetici!

Questo dolce ne è ricchissimo, ma il mio consiglio è quello di non limitare l’uso della cannella solo alle torte, è una spezia deliziosa che si sposa con ogni tipo di piatto anche quelli salati, io la metto sempre sulla frutta fresca o cotta, tè ecc…

L’arrivo della primavera sembra farsi attendere con queste ultime (speriamo!) giornate di freddo e grigiore, io allora approfitto per lasciarvi questo dolcetto invernale prima di partire con piatti più freschi e fruttati!
Certo la ricetta che vi presento oggi non è proprio una delle più light che abbia fatto, ma credo che ogni tanto possiamo permetterci un piccolo regalino! In questo dolce userò il burro, lo so, in questo blog è difficile vedere questo alimento che non amo particolarmente, ma dato che la ricetta ne prevede poco, una volta tanto mi sono trattenuta dal sostituirlo!


corona estone-002


Per la pasta lievitata:

 

- 300g di farina

- 120 ml di latte (anche vegetale)

- 30 g di burro fuso (anche margarina)

- 1 bustina lievito di birra

- 1 pizzico di sale

- 3 cucchiai di zucchero di canna

- 1 tuorlo d’uovo

 

corona estone

 

Per la farcitura

 

- 50 g di burro morbido (anche margarina)

- 3-4 cucchiai di cannella

- 4  cucchiai di zucchero di canna

- 1 cucchiaio di latte (anche vegetale)


Fate attivare il lievito con il latte tiepido, aggiungete il resto degli ingredienti, impastate benissimo e lasciate lievitare almeno 2-3 ore, deve raddoppiare.

 

Una volta lievitato stendete l’impasto ad 1 cm cercando di mantenere una forma il più rettangolare possibile e spalmate all’interno la farcia di burro, zucchero e cannella.



Arrotolate dal lato lungo come se doveste fare i cinnamon rolls, ora tagliate a metà il salsicciotto ottenuto, avendo cura di lasciare unita un’estremità e arrotolate le due parti ottenute su se stesse, come se fosse una semplice treccia. Unite i capi per formare la corona e infornate a 180° fino a doratura.

Dolcetti del buon augurio con mandarini canditi

 

mandarini muffin

 

Buongiorno a tutti!!! Oggi vi presento i dolcetti del buon augurio, perfetti per la colazione di capodanno!

Per fare i mandarini canditi ho seguito alla lettera la ricetta di Mela.

 

mandarini muffin-001

 

Questi muffin sono molto leggeri, solo un uovo per 12 muffin e olio al posto del burro!

 

Gli ingredienti che vi servono sono:

150 g farina
50 g zucchero
40 g olio
50 g latte
1 uovo
vaniglia
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
1 pizzico di sale
mandarini canditi

 

mandarini muffin-002

 

Procedimento:

Unire in una ciotola, tutti gli ingredienti umidi (vaniglia, latte, olio, uovo) e lo zucchero.

Incorporare la farina e il lievito in 2 o 3 volte. Riempire dei pirottini fino a 3/4 e completare con un quarto di mandarino sopra.

Infornare a forno già caldo (175°) per circa 15 minuti.

Se poi li volete anche più golosi potete colare del cioccolato fondente fuso, che con la buccetta degli agrumi crea un abbinamento delizioso!!!

 

IMG_5556

 

Vi saluto lasciandovi con il video della ricetta! Spero vi piaccia!!! Baci Eli

 

Torta barretta Kinder e CONTEST ZALANDO

Buon pomeriggio ragazze, è da tanto che non aggiorno il blog e ho talmente tante cose da farvi vedere!

Questa è una delle ultime torte fatte, la festeggiata essendo golosa di barrette Kinder ha voluto una torta che ricordasse il suo peccato di gola preferito!

La torta era un pan di spagna (a forma di plum cake) farcito con crema al latte e ricoperto con cioccolato plastico e pasta di zucchero.

 

scelte 30-04-2012 15-29-11

IMG_8831

 

Approfitto del post per parlarvi del super contest partito oggi, in collaborazione con il famoso store on line Zalando.

Sapete che sono da sempre attenta alla sana alimentazione, ma con tutte queste torte sono sempre in bilico tra goloso e salutare, così ho pensato di creare un Contest su Facebook dove sfidare Golosi e Salutisti.

Le regole per partecipare le trovate qui!!

 

scelte 30-04-2012 15-29-31

 

Un abbraccio e buona fortuna a tutti!!! Ely!!